Fol 2.0: motivazioni e novità

Per spiegare tutte le novità della versione 2.0 di Fedora Online ci vorrebbero svariate pagine. Cercherò di spiegare le motivazioni delle scelte e le novità, in modo da dare un piccolo aiuto a chi si trova spaesato sulla nuova piattaforma. La storia di Fol e le sue versioni sono state inserite nelle pagine apposite nel footer, per chi non le avesse ancora viste.

Premessa

L'esigenza di abbandonare la vecchia versione è nata dopo alcune valutazioni fatte insieme allo staff e dalla richiesta di alcuni utenti. In sintesi le problematiche erano:

  • Xoops non era più in grado di supportare il forum, inoltre non erano previsti rilasci core in xhtml strict;
  • Il database sul server era ormai tenuto su con le toppe, era diventato troppo grande e ci creava problemi con il server stesso;
  • le guide di Fol erano diventate inconsultabili perchè introvabili;
  • Volevamo abbandonare il transitional e andare su xhtml strict.

Inoltre, essendo anche il destinatario dell'indirizzo della comunità di Fedora in Italia http://it.fedoracommunity.org volevamo adeguarci allo stile di Fedora, abbandonando il colore arancione che ci aveva contraddistinto in tutti questi anni.

Dopo alcune considerazioni la scelta degli applicativi da usare era abbastanza chiara, la scelta è caduta su:

  • Fluxbb perchè riesce a gestire forum molto grandi con velocità di risposta discrete; inoltre esistono svariati modi di personalizzazione e la struttura è facilmente da modificare;
  • Mediawiki per la gestione della documentazione, permette molte personalizzazioni ed è forse il miglior software per un wiki;
  • Drupal perchè permette fin da subito un codice xhtml strict, e sebbene non sia facile da capire all'inizio ha un'ottima documentazione di sviluppo, in poco tempo si possono sviluppare dei moduli aggiuntivi, è facilmente estendibile/configurabile con i moduli e ha una buona stabilità.

Ultimo ma non ultimo era necessario riuscire a sviluppare dei plugin ad hoc per far sì che le sezioni si "parlassero" tra di loro.

Mi sembra doveroso ringraziare l'amico llaumgui, webmaster della comunità francese http://fedora-fr.org, per qualche dritta iniziale, tanto che non avremmo nulla contro un possibile gemellaggio. Anche se non utilizzano gli stessi software e hanno sviluppato plugin diversi, al momento dello sviluppo della struttura di Fol 2.0 (ricordo ancora i messaggi in piena estate) ci ha aiutato. Fedora vuol dire anche questo!

Ma veniamo a noi e alle novità pratiche:

  • Inanzitutto è importante dirvi che abbiamo abolito tutte le cose che non aiutavano alla crescita di una comunità come la nostra. Non è importante se uno ha più o meno post, non importano livelli e stelline, contano invece i contributi che si danno;
  • Il wiki è la prima dimostrazione di questo primo aspetto: i "redattori", che potranno diventarlo come scritto qui, scriveranno le guide in collaborazione con lo staff e avranno la paternità come autori. Il wiki in questo modo non solo avrà articoli qualitativamente migliori, ma in questo modo le guide saranno sempre aggiornate (perchè mantenute costantemente);
  • Ogni utente potrà caricare fin da subito il proprio avatar in formato 80x80, senza dover aspettare un numero minimo di post;
  • Abbiamo migliorato il processo di registrazione per evitare account creati da macchine o a fini spam;
  • Abbiamo migliorato il contrasto, spesso contestato su Fol 1.0, e distinto maggiormente il codice dalle citazioni;
  • Esistono dei link nel forum personalizzati per l'utente, nel senso che si possono vedere le discussioni proprie oppure quelle che ci sono state dall'ultima visita del singolo utente; inoltre nelle opzioni il forum è ulteriormente personalizzabile come impostazioni di visualizzazione;
  • La homepage ha volutamente dei link specifici al fedoraproject, come il download o il progetto Fedora; inoltre abbiamo mantenuto le descrizioni di alcuni aspetti fondamentali del fedoraproject in un menu dedicato;
  • Sono stati reintrodotti gli ultimi aggiornamenti stabili delle release attuali, in questo momento si potranno consultare quelli per Fedora 15 e Fedora 16;
  • Folio, il magazine di Fedora Online, uscirà a breve e vogliamo anche qui instaurare un meccanismo di collaborazione tra utenti e redazione per la sua realizzazione;
  • Tutti i link delle discussioni vecchie di Fol 1 rimandano alle discussioni nel forum nuovo, idem per le guide (per le quali però si finisce nella pagina principale del wiki);
  • Tutto il lavoro che trovate sul sito è rilasciato con licenza Creative Commons;
  • E' possibile inviare, se registrati, i propri desktop per far vedere a tutti le personalizzazioni fatte, le immagini sono gestite in overlay;
  • Il wiki è, ad eccezione dei redattori, di sola consultazione;

Non ricordo nemmeno tutto, ma siccome piano piano miglioreremo ancora alcuni aspetti, non li potrei elencare comunque tutti.

Una cosa è però fondamentale: La nuova versione di Fedora Online è pensata per una risoluzione minima di 1024px di larghezza e abbiamo escluso da una visualizzazione corretta Internet Explorer 6 e inferiori. Invece pensiamo di rilasciare in futuro un layout ottimizzato per gli smartphone.

Vi ringrazio per i tanti commenti positivi e vi auguro una buona permanenza.

Ultime News: 

Commenti

Complimenti! Veramente ben fatta! Non che la precedente fosse fatta male, ma graficamente questa è superiore. Da poco felice utente di fc15 upgradata a 16, voglio complimentarmi per l'ottimo lavoro fatto anche riguardo all'usabilità

Grazie per i complimenti! smiley

Ti auguro una buona permanenza su Fol!

Non venivo su FOL da un po', la nuova versione è una bomba!! Complimenti per l'ottimo lavoro