Sintesi Fedora Engineering "Open House" Meeting

Ieri sera, 23 febbraio, si è tenuto il meeting "Open House" della squadra di Fedora Engineering, al quale era stata invitata tutta la comunità, per presentare e parlare delle novità previste nei prossimi 12 mesi.
Vi vogliamo riassumere quanto è stato discusso, proprio per condividere l'esperienza di ieri sera, alla quale erano presenti, oltre al sottoscritto, antowen, wardialer e verso la fine del meeting virus. Inoltre non poteva mancare l'amico Andrea Veri per quanto riguarda la presenza italiana, oltre a Màirìn Duffy, Robyn Bergeron, i "colleghi" francesi llaumgui e pingou. Nel corso della durata del meeting, durato circa un'ora e mezza, gli utenti erano tra i 160 e 170.

Veniamo al sodo: dopo l'apertura dell'incontro alle 19:07 e la presentazione del Fedora Engineering Team si è subito partiti con i primi temi, andando in ordine:

* Abilitazione AMQP: Leader Ralph Bean
AMQP è un layer aperto per la gestione dei flussi di messaggi in un sistema enterprise. Esso mira all'ottimizzazione di una serie di processi ed è molto interessante sapere che il team attualmente si sta indirizzando verso 0MQ (zeromq), forse il più snello e veloce. Alla domanda specifica di Robyn il team risponde che è previsto di modificare l'intero processo di bugzilla proprio utilizzando 0MQ. Vedremo come la cosa si evolve, di sicuro bugzilla necessità di una gestione più interattiva e veloce.

* Bodhi 2.0: Leader Luke Macken
Bodhi è molto importante, in quanto è l'applicativo web utilizzato per aggiornare le release di Fedora. La riscrittura di Bodhi (attualmente alla versione 1.0) mira a facilitare il processo e l'utilizzo.

* Eucalyptus Sandbox: Leader Seth Vidal

* Miglioramento applicativo Mailing List: Leader Tom Callaway
L'obiettivo è quello di realizzare una piattaforma simil-forum che si interfacci con le ML. Questo deve soddisfare gli utenti che amano i forum, ma deve anche accontentare chi invece tende di più ad usare le Mailing List.
Si è parlato molto della terza versione di mailman, che è alla base del progetto, ma anche della preoccupazione di mantenere tutte le liste attuali, in modo da dare la massima continuità. Il progetto è comunque, nonostante la creazione di alcuni mockup, nella prima fase di sviluppo.

* Manutenzione di applicazioni esistenti: Leader Toshio Kuratomi
Si è detto che in questi anni si è lavorato molto su nuove applicazioni per il servizio di Fedora, ma che molti sviluppatori hanno cambiato aria e le applicazioni sono rimasti "abbandonate" a se stesse. L'obiettivo quindi è quello di rilasciare, per gli applicativi più utili, nuovi rilasci e fixare i bug dove è possibile. Inoltre il team vuole trovare nuovi maintainer delle app. Kuratomi farà direttamente da tutor, però pretende chiaramente che i volontari siano realmente interessati e presenti.

Altri progetti minori:
a) Altre apps come games
http://community.dev.fedoraproject.org/tagger è il primo "game" Fedora
b) Statistics++: Leader Ian Weller
Lavorando sul messangin bus l'obiettivo è quello di creare un applicativo che permetta di estrarre dei report a qualsiasi utente abilitato in qualsiasi momento. Si sta valutando l'aspetto legale e della privacy.
c) Analisi statica: Leader David Malcolm
Il tool "gcc-with-cpychecker" dovrebbe evitare gli errori di gcc quando si compilano moduli python; questo sarà portato probabilmente già in F17. In un futuro non immediato si vuole arrivare a rimpiazzare l'attuale gcc con una versione patchata per Fedora.
d) Pacchetti Fedora e Tagger
Oltre alla chiusura di bugs noti si vuole inserire un API di ricerca in Package Kit che dia un risultato diverso dall'attuale repodata.
e) Miglioramento della ricerca di Fedora: Leader Ricky Elrod
Si sta cercando di migliorare la ricerca, ma anche di fornire nel wiki una ricerca semplificata (l'attuale viene definita orribile), con pagine di index e una maggiore usabilità.

Il meeting si chiude alla 20:41.

Per chi volesse, il log completo è disponibile qui:

http://meetbot.fedoraproject.org/fedora-meeting/2012-02-23/fedora-meeting.2012-02-23-18.05.log.html

Ultime News: